Contattateci

ci scusiamo per i possibili disagi negli ordini online e nelle registrazioni al sito; a breve risolveremo!!!!

…non esitate a contattarci per qualsiasi informazione

info@tikalincensi.com

0437 26596

339 7937848

 

 

Aura-Soma “Tu sei i colori che scegli” colore essenze aromatiche cristalli corpi sottili equilibrium pomander quintessenze

   “Tu sei i colori che scegli”

 

AurasomaPoster660X738

 

 

Aura-Soma è un metodo evolutivo di guarigione; Aura significa
“luce”, Soma significa “Corpo”: il nostro corpo di luce.
Aura-Soma nasce nel 1984 da Vicky Wall, erborista e farmacista
inglese; amalgama armonicamente le qualità dei colori, delle
essenze aromatiche e le vibrazioni dei cristalli.
Queste sostanze le troviamo all’interno di ogni prodotto di Aura-Soma.
Sulla base di una consultazione, ognuno di noi è in grado di
comprendere il significato della propria selezione dei colori e
successivamente usare le bottiglie più indicate per sé.
I prodotti lavorano contemporaneamente sui vari livelli portando
bilanciamento ed equilibrio sia al corpo fisico che ai corpi sottili.
Aura- Soma si rivolge proprio a questi due aspetti: l’aura e il corpo
fisico. E’ una terapia spirituale non intrusiva e dolce, che ti aiuta a
scoprire e a bilanciare i corpi di energia sottile attraverso l’uso del
colore e delle essenze aromatiche naturali

 

per acquisti online aura-soma

per info e/o consulenze:
Ivana Casado “Evan Maya”
(practising certificate 46487 issued by the Art and Science International Academy of Colour Technologies)

TIKAL
via Feltre 62
Belluno
0437 26596
339 7937848

JUZU buddismo preghiera legno pregiato ichenen sanzen nam myojo rengue kyo

Il juzu nel Buddismo di Nichiren Daishonin contiene 108 grani tutti uguali, numero che rappresenta i desideri terreni, più altri quattro più piccoli che simboleggiano le quattro guide dei Bodhisattva della Terra; in legno o in plastica, sono infilati nel cordoncino principale.
Le due palline più grosse che sono diametralmente opposte sono dette grani “genitori”. Il grano “madre”, quello unito a tre nappine, significa mistico (myo oppure invisibile); il grano “padre”, quello legato a due nappine significa Legge (ho o anche visibile). Rappresentano i regni oggettivo (kyo) e soggettivo (chi) della vita, o, in altri termini, la realtà oggettiva dell’esistenza e la saggezza necessaria per percepirla.

 

juzu

I due cordoncini che si staccano dal grano “padre” rappresentano il Budda e la Legge, sono annodati perché la Persona e la Legge sono la stessa cosa. Le altre tre nappine stanno a significare i tre tesori: i due cordoncini uguali rappresentano il Budda e la Legge, quello più corto il Prete. Sono detti tesori perché conducono tutte le persone all’Illuminazione. Le quattro palline di forma allungata che si trovano nelle nappine rappresentano i vasi contenenti i benefici che sgorgano dal Gohonzon tramite le nostre preghiere.
Tra i quattro grani a forma di piccolo vaso e i grani “genitori” ci sono altri trenta grani che rappresentano i tremila mondi di ichinen sanzen, cioè i tremila potenziali stati vitali contenuti in un singolo istante di vita. Tutti i grani, a eccezione dei quattro a forma di vaso, sono rotondi a significare che l’insegnamento del Daishonin è armonico, completo e comprende tutto. Quindi impugnare il juzu significa prendere in mano la nostra vita e decidere dal profondo del cuore di alzarsi da soli e cambiare il proprio destino.

 

clicca qui per acquistarlo juzu

 

il mio blog

Qui trovate il mio blog con approfondimenti su incensi, aura-soma, magia, lettura di carte.

tikal.moroweb.it/blog