Seleziona una pagina

Quintessenza “Kuthumi”

31,00

Categorie: ,

Descrizione

Venite a me”: un’invocazione alle energie positive del futuro. Avanzare verso l’illuminata conoscenza di sé.

Kuthumi fa riferimento al Buddha Maitreya che vigila sul futuro.

Una delle principali funzioni di Kuthumi è di aiutare gli esseri umani a  trovare il proprio ruolo tra il regno degli Angeli e quello dei Deva, affinché possiamo ricevere la comprensione del piano Divino attraverso l’intuizione dei regni angelici che la radicano sulla terra.

È un ruolo esemplificato da San Francesco, una delle principali associazioni dell’energia di Kuthumi.

Le comunicazioni dal regno angelico attraverso il regno umano fino al regno devico (minerali e piante, elementi come fuoco, acqua, aria e terra). I Deva appartengono alla Terra, noi esseri umani agiamo come collegamento tra Angeli e Deva. Nell’epoca attuale i Deva si trovano nel caos, a causa della mancanza di cure da parte degli esseri umani.

  • Kuthumi è prezioso per entrare in sintonia con le piante, poiché ci collega con i Deva, gli Angeli e le fate
  • aiuta le persone che vogliono un contatto con esseri come i Deva, gli spiriti delle piante o gli Angeli per l’opera terapeutica, il giardinaggio o la meditazione
  • amplifica e approfondisce la capacità di vedere attraverso i processi e di comprendere antefatti e collegamenti, l’interdipendenza delle cose
  • Kuthumi aiuta ad effettuare il collegamento con i simboli -personali- a voi familiari, spesso rappresentati da animali, ad esempio il gatto nero delle streghe, un’aquila o un unicorno
  • apre alle energie degli animali
  • reca fortuna nella nostra vita, infondendovi qualità positive
Kuthumi ci apre anche alla comprensione della scienza e dei numeri riferiti a Pitagora. Attira all’interno della sfera aurica le forze atte a dare una diversa comprensione delle forme e delle energie.

Questa Quintessenza apporta sagezza e amore incondizionato. Per le indicazioni relative, si faccia riferimento anche al Pomander Yellow

 

Nota chiave:

Amore – Saggezza; nutrimento della comunicazione tra Angeli, esseri umani e Deva.